Il correttore ©

Il correttore © è un programma in linguaggio PHP, adatto per la correzione dei temi, relazioni, tesine; per la soluzione e correzione di semplici problemi di matematica; per la correzione della prima e della terza prova scritta per gli Esami di Stato per la Scuola secondaria superiore

Prova il funzionamento del correttore ortografico, grammaticale, logico dei periodi.

Ortografia

Il correttore © esegue un controllo di tutte le parole inserite nel modulo; in pratica fa un controllo tra la parola scritta dall'allievo e quella presente nel dizionario delle parole, installato sui server di Scuola Elettrica.

Se la parola è presente nel dizionario, Il correttore © passa oltre, senza penalizzazioni; qualora invece la parola non fosse presente nel dizionario, rileva un errore di ortografia.

Limitazioni

Il numero di parole attualmente inserite nel dizionario è molto elevato,  precisamente 166301 ; restano solo poche parole mancanti nel dizionario delle parole.

Grammatica e sintassi

Il correttore © fa una analisi logica di ogni periodo; individua il soggetto o i soggetti; individua gli aggettivi associati al soggetto o all'oggetto; individua il verbo o predicato verbale; individua i complementi.

Successivamente esegue un controllo di diverse regole della grammatica e della sintassi della lingua italiana; naturalmente non tutte.

Controlli eseguiti

Concordanza nel genere e nel numero tra un soggetto e un aggettivo; tra il soggetto e un suo predicato; tra un complemento e un suo aggettivo; tra il soggetto o i soggetti e il verbo, tra un articolo e il nome che lo segue; tra una preposizione articolata ed il suo complemento.

Ogni errore di grammatica viene rilevato, conteggiato e mostrato nella finestra degli errori di grammatica e di sintassi.

Esempio

La bello primavera è arrivata.

Ci mostra i seguenti errori:

Errore: "la" è femminile mentre "bello" è maschile!
Errore: primavera è femminile mentre bello è maschile!

Esempio

Periodo ipotetico

Se pioverebbe non partirei.

Ci mostra il seguente errore:

Nel periodo: "Se pioverebbe non partirei." ci vuole il verbo: "piovere" nel modo congiuntivo e non nel modo condizionale come è: "pioverebbe".

Periodo ipotetico

Se piovesse non partirò per Milano.

Ci mostra il seguente errore:

Nel periodo: "Se piovesse non partirò per Milano." ci vuole il verbo: "partire" nel modo condizionale e non nel modo indicativo come è: "non partirò".

Limitazioni.

Il correttore © non controlla tutti tempi dei verbi o il modo dei verbi e la loro concordanza seconda la sintassi.

Logica

Questa è la parte più interessante de Il correttore ©. Infatti è in grado di correggere gli errori di pensiero o errori logici o semantici.

Esempio

La seguente frase:

Le stagioni sono tre.

in fase di correzione dà un errore di tipo logico semantico, in quanto Il correttore © ha in memoria che le stagioni sono quattro e non sono tre.

Esempio

La seguente frase:

Ho mangiato un gelato caldo.

in fase di correzione dà un errore di tipo logico, in quanto Il correttore © sa che il gelato può essere freddo, dolce, saporito, gustoso, ecc. ma non caldo.

Esempio

La seguente frase:

La resistenza si misura in Watt.

in fase di correzione dà un errore di tipo logico, in quanto Il correttore © sa che la resistenza elettrica si misura in Ohm e non in Watt o in Volt.

Limitazioni.

Naturalmente vi sono dei limiti. Infatti è noto che il numero di nozioni conosciute è molto elevato, possiamo dire infinito.

Il correttore ©, attualmente, ha un notevole numero di nozioni apprese , e precisamente 1023486 .

Il dizionario viene aggiornato quotidianamente in modo automatico.

Valutazione

La valutazione dell'elaborato viene espressa mediante un giudizio sintetico sui contenuti dell'elaborato, in base a delle parole chiave che devono essere contenute.

Esempio

La descrizione sull'estate deve contenere le seguenti parole chiave: 

punto[0]=/caldo|calda|caldi|calde|calore/gi;

punto[1]=/estate|sole/i;

punto[2]=/montagna|fresco|vento|neve/i;

punto[3]=/mare|acqua|acque|bagno|bagnino|barca|vela|salvagente|spiaggia/i;

punto[4]=/vacanza|vacanze|gelato|gelati/i;

punto[5]=/stagione|inverno|primavera|autunno/i;

Variando l'argomento del tema occorre intervenire sulle parole chiave, modificandole a discrezione del docente. Nell'esempio riportato, una relazione viene ritenuta ottima se affronta tutti e cinque gli argomenti o punti, richiesti dalla traccia.

Problemi di matematica

Il correttore © è, infine, utile per la correzione di semplici problemi di matematica e la risoluzione di problemi semplici.

Esempio

Dato il seguente problema:

Sulla spiaggia sono state trovate 8 conchiglie rosa
e 11 conchiglie bianche.
Quante conchiglie ci sono sulla spiaggia?

La risoluzione del problema richiede una somma di due numeri cioè 8 +5 e la scrittura della loro somma, come nella seguente equazione:

11 + 8 = 19

Nella risoluzione è bene anche aggiungere la risposta alla domanda; per esempio:

Le conchiglie sono 19.

Il correttore © si avvale del modulo principale che individua in un testo scritto come risposta la equazione matematica:

11 + 8 = 19

All'interno della equazione individua la presenza dei numeri 11, 8 e 19 e dei segni delle operazioni matematiche: +=.

Nel caso che il bambino abbia scritto:

11 - 8 = 3

il correttore © trova un segno - al posto del + e segnala un errore, sottraendo due punti ai dieci previsti per la soluzione ottimale.

Nel caso che il bambino abbia scritto:

11 + 8 = 20

il correttore © trova un errore di calcolo confrontando che il valore del primo membro a sinistra del segno =, sia uguale al valore a destra del segno =.

Dopo la equazione va posta la risposta corretta e cioè

Le conchiglie sono 19.

Nel caso che il bambino abbia scritto:

Le conchiglie sono 20

il correttore © trova dapprima un errore di ortografia, a causa della mancanza del punto di interpunzione della frase; trova anche un errore di matematica, in quanto le conchiglie devono essere 19 e non 20.

Equazioni e dissequazioni

Se nel corso di un qualunque testo viene incontrata una equazione matematica o disequazione, il programma calcola il valore dei due membri, onde verificarne l'esattezza.

Esempio

Sostengo che 10<5.

Mi dà un errore di logica:

Errore! La seguente disequazione è errata:
10<5
10 non è minore di 5.

Esempio

Data la seguente equazione:
2*(5+5)=(45+5)*4*(10+20)

Mi dà un errore di logica:

Errore! La seguente equazione è errata:
2* ( 5+5 ) = ( 45+5 ) *4* ( 10+20 )
20 non è uguale a 6000.

Valutazione

Nella correzione dei compiti di matematica si è deciso di non dare peso agli errori di ortografia, di grammatica, di sintassi, e di logica; ci si limita a segnalarli allo studente.

Quanto agli errori di matematica si è adottato il sistema del 10, sottraendo dei punti ad ogni errore. Alcuni errori sono considerati lievi e comportano la perdita di 2 punti, rispetto ai 10. Sono stati considerati semplici, con perdita di 2 punti:

1) - valore a sinistra del segno = diverso dal valore a destra;

2) - la mancanza di uno dei due addendi, 11 oppure 8.

Sono stati considerati doppi, con perdita di 4 punti:

1) la mancanza del segno + oppure di =;

2) - la mancanza completa delle operazioni matematiche;

3) - la errata indicazione o la omissione della risposta alla domanda.

Limitazioni

Anche nella correzione dei problemi vi sono delle limitazioni. Per esempio la inversione della equazione matematica rispetto alla risposta alla domanda comporta che il correttore ©  ignori sia la equazione che la risposta.

Risolutore di problemi di matematica

E' disponibile un modulo che consente la risoluzione e lo svolgimento di semplici problemi di matematica; il testo del problema è a piacere. Maggiori informazioni sul risolutore di problemi si trovano alla pagina: Informazioni sul risolutore di problemi

Se vuoi provare il risolutore di problemi vai alla pagina:

Prova il risolutore di problemi di matematica

Prove strutturate

il correttore © è utile per la somministrazione e correzione della terza prova scritta degli Esami di Stato per la scuola secondaria di secondo grado, sia per la tipologia A, cioè la trattazione sintetica degli argomenti, sia per la tipologia B, cioè i quesiti a risposta singola o sintetica. Un esempio per la materia Sistemi Organizzati del Liceo tecnico può essere: Domande a risposta sintetica n. 1 oppure Domande a risposta sintetica n. 2.

Valutazione

Nella correzione si è deciso di dare un certo peso agli errori di ortografia, di grammatica, di logica. I criteri utilizzati per valutare le competenze, le conoscenze, e le capacità sono stati i seguenti.

Si è supposto che le materie oggetto della terza prova siano cinque; quindi, per ogni materia il punteggio massimo diventa: 15/5=3 punti.

Ponendo 3 quesiti per ogni disciplina, il singolo quesito può raggiungere al massimo punti: 1. Questo punteggio massimo di 1 si ottiene analizzando il testo in Javascript, e cercando le parole chiave; per esempio in Domande a risposta sintetica n. 1 si sono scelte per la prima domanda:

1)   - In una azienda vi sono organi direttivi e organi di staff. Chiarisci la differenza e i relativi rapporti. staff. Chiarisci la differenza e i relativi rapporti.  

le seguenti parole chiave:

punto[0]=/organ|direttiv|staff/gi;

punto[1]=/espert|produzione|marketing|ricerca|sviluppo|legali|finanziar/i;

punto[2]=/emana|supporto/i;

punto[3]=/differenza|rapport|decision/i;

La presenza di almeno una parola chiave, per ognuno dei quattro punti, viene valutata punti: 0,25. Per un totale di punti 1, nel caso siano presenti nella risposta dello studente almeno 4 parole chiave, una per ciascun punto.

Dal punteggio ottenuto, che al massimo può essere 1,00 vengono detratti i seguenti punti come penalizzazione:

1 - Per gli errori di ortografia, se presenti, viene detratto un 0,05 punti, al massimo, in totale;

2 - Per gli errori di grammatica o di sintassi, se presenti, vengono sottratti 0,05 punti, al massimo, in totale;

3 - Per gli errori di logica o delle proposizioni, vengono detratti punti 0,05 per ogni proposizione errata, fino ad un massimo di 4 proposizioni errate, e quindi 4 x 0,05 = 0,2 punti in totale.

Da quanto sopra si evince, che una risposta corretta dal punto di vista delle parole chiave, darebbe punti: 1; ma, se è errata come proposizioni logiche, o come errori di ortografia o di grammatica, può al massimo dare 0,7 punti per ogni risposta.

Complementare al Il correttore © è il programma detto Il professore ©, che ha la proprietà di rispondere in linea alle domande fatte su un certo argomento.

Analisi grammaticale e logica

Viste le numerose richieste ricevute, nell'anno 2006 ho deciso di separare il modulo che analizza la frase e di renderlo indipendente con la pagina Analizzatore grammaticale e logico

Questo modulo effettua l'analisi grammaticale delle parole richieste.

Esempio

La bella primavera è arrivata.

Mi fornisce l'analisi grammaticale delle parole nel modo seguente:

Analisi grammaticale
la = articolo determinativo, femminile, singolare:
bella = aggettivo qualificativo, di prima classe, positivo, femminile, singolare;
primavera = nome comune di cosa, astratto, femminile, singolare, primitivo;
è arrivata = voce del verbo 'arrivare', intransitivo, attivo, prima coniugazione, modo indicativo, tempo passato prossimo, terza persona singolare;

Il programma effettua, inoltre, l'analisi logica del periodo nel modo seguente:

Periodo n. 1
la primavera bella = soggetto + attributo
è arrivata = predicato verbale

Esempio

Oggi il dottor Fedeli è partito per Milano

Mi effettua l'analisi logica della proposizione nel seguente modo:

Periodo n. 1
oggi = complemento avverbiale di tempo determinato ( quando? in che tempo? );
il dottor Fedeli = soggetto + apposizione;
è partito = predicato verbale ;
per Milano = complemento di moto a luogo ( verso dove? verso quale luogo? );

Il programma di analisi logica distingue ben 47 complementi indiretti, riportati alla pagina: complementi indiretti oltre al complemento oggetto e ai complementi predicativi del soggetto e dell'oggetto.

Analisi del periodo

A partire da ottobre 2010 l'analizzatore automatico effettua anche l'analisi del periodo di una qualunque frase.

Esempio

Periodo n. 1

Il cane mangia la carne che io ho comprato.

Il cane mangia la carne
= proposizione principale;
che io ho comprato = proposizione subordinata di 1° grado, relativa, esplicita;


Albero sintattico

A partire da novembre 2010 l'analizzatore automatico effettua anche il disegno dell'albero sintattico di una frase qualunque.

Esempio

Il cane di Alessandra mangia la carne di mucca.

L'albero sintattico ottenuto è il seguente:

 

Schema grafico

A partire dall'anno 2013 ho inserito anche il disegno dello schema grafico del periodo.

Esempio

Al mercato vendono dell'ottimo salmone che mangeremmo con grande avidità.

Lo schema grafico del periodo è il seguente:

Limitazioni

Lo sviluppo del programma ha richiesto numerosi anni di lavoro. La prima stesura è iniziata nel 1999; esso viene continuamente aggiornato, anche in base alle gradite segnalazioni degli attenti lettori che ci seguono. Permangono, tuttavia, alcuni errori in frasi molto complesse.

prof. Pietro De Paolis

2016

*********

Se ritiene che vi siano altri errori nel programma di correzione ci chieda dei chiarimenti: Richiesta chiarimenti

Corso analisi logica e semantica in php

Pagina inferiore


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica