Calcolo della pensione diretta mensile 2016

Scuola statale - Personale docente e Amministrativo Tecnico Ausiliario (ATA) 

Calcola con sistema retributivo fino al 31/12/2011 (a pagamento)

Calcola con sistema misto: retributivo + contributivo (a pagamento)

Calcola con sistema contributivo ( massimo 39 anni di servizio + 11 mesi ) (a pagamento)

Il calcolo della pensione spettante viene fatto in base ai contributi previdenziali versati da ciascun dipendente nel corso della sua attività lavorativa. Le regole per calcolare la propria pensione prevedono tre casi fondamentali.

Sistema retributivo fino al 31/12/2011

Questo sistema si dice retributivo  in quanto si basa anche sulla retribuzione, cioè sullo stipendio percepito fino alla data del 31/12/2011. Il sistema retributivo  può essere utilizzato dai dipendenti che alla data del 31 dicembre 1995 hanno versato i contributi per la propria pensione per un numero di almeno 18 anni. Questo sistema di calcolo è quello più vantaggioso per il dipendente, in quanto tiene conto in prevalenza della anzianità di servizio maturata alla data del 31/12/2011. La pensione viene erogata sia al personale a tempo indeterminato che al personale a tempo determinato con incarico annuale dell'Ufficio Scolastico Regionale Ambito Territoriale ( ex Centro Servizi amministrativi ex Provveditorato agli Studi).

Questo sistema di calcolo della pensione non può essere utilizzato da coloro che alla data del 31 dicembre 1995  hanno versato contributi per un numero di anni inferiore ai 18 anni.

Sistema misto retributivo + contributivo

Questo sistema si dice misto retributivo + contributivo in quanto si basa in parte sulla retribuzione, cioè sullo stipendio percepito all'atto del pensionamento e in parte in base ai contributi effettivamente versati. Il sistema misto può essere utilizzato da i dipendenti che alla data del 31 dicembre 1995 hanno versato i contributi per la propria pensione per un numero inferiore ai 18 anni. 

Infatti, non avendo i 18 anni di contributi non possono accedere al sistema retributivo. Questo sistema di calcolo è meno vantaggioso per il dipendente, in quanto tiene conto solo in parte dell'ultimo stipendio in godimento, alla data di cessazione del servizio. 

La pensione viene erogata sia al personale a tempo indeterminato che al personale a tempo determinato con incarico annuale dell'Ufficio Scolastico Regionale Ambito Territoriale ( ex Centro Servizi amministrativi ex Provveditorato agli Studi).

Questo sistema di calcolo della pensione non può essere utilizzato da coloro che alla data del 31 dicembre 1995  non hanno versato alcun contributo per la propria pensione.

Sistema  contributivo

Questo sistema si dice  contributivo in quanto si basa unicamente sui  contributi effettivamente versati dal dipendente. Il sistema contributivo può essere utilizzato dai dipendenti che alla data del 31 dicembre 1995 non hanno versato nessun contributo per la propria pensione. 

Infatti, non avendo  contributi non possono accedere né al sistema retributivo né al sistema misto retributivo + contributivo. Questo sistema di calcolo è meno vantaggioso per il dipendente, in quanto tiene conto solo dei contributi effettivi alla data di cessazione del servizio. 

La pensione viene erogata sia al personale a tempo indeterminato che al personale a tempo determinato con incarico annuale dell'Ufficio Scolastico Regionale Ambito Territoriale ( ex Centro Servizi amministrativi ex Provveditorato agli Studi).

 

Approfondimento sul calcolo delle pensioni - retributivo fino al 31/12/2011

Approfondimento sul calcolo delle pensioni - misto: retributivo + contributivo

Approfondimento sul calcolo delle pensioni - contributivo

prof. Pietro De Paolis

dicembre 2015 Nuova pagina 2

Pagina inferiore


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica