I pronomi personali

       data di oggi:
Classi 1a - 2a della scuola secondaria di  1° grado

Click col sinistro per interrompere l'audio

Click col sinistro per avviare l'audio

Zitto! Parla!

 

 

Corso di Javascript + inglese

Il pronome è una parte del discorso che serve a sostituire il nome di una persona, di un animale di una cosa.

Esempio

Leggiamo il seguente discorso.

Antonio si è svegliato alle ore 7,00; Antonio è sceso dal letto e Antonio è andato a lavarsi la faccia. Poi Antonio si è seduto a mangiare la prima colazione. Quando Antonio ha finito di mangiare,  Antonio ha messo i libri nello zaino per andare a scuola....

Nel discorso di sopra notiamo che la parola Antonio è ripetuta per ben sei volte nei sei righi del discorso. Per rendere il discorso più fluido e più agevole da leggere è preferibile sostituire la parola Antonio con un'altra parola, detta pronome personale

Il discorso potrebbe essere cambiato nel seguente:

Antonio si è svegliato alle ore 7,00; egli è sceso dal letto ed egli è andato a lavarsi la faccia. Poi egli si è seduto a mangiare la prima colazione. Quando lui ha finito di mangiare,  lui ha messo i libri nello zaino per andare a scuola....

 

Nel nostro caso i pronomi personali usati sono tutti pronomi personali soggetto, e non complemento. Il pronome personale è soggetto se sostituisce il nome di un soggetto. Il pronome personale è complemento se sostituisce il nome di un complemento.

I pronomi personali soggetto sono i seguenti:

persona singolare plurale
1a   I we
2a   you you
3a maschile he they
3 femminile she they
3a neutro it

Programmazione javascript

Costruiamo ora un breve programma in javascript per controllare la conoscenza dei pronomi personali soggetto, elencati nella tabella di sopra. La programmazione Javascript viene trattata nel Corso Javascript per scuola media. Qui faremo solo un esercizio che abbina le conoscenze della grammatica francese alle conoscenze del linguaggio di programmazione javascript.

Esercizio

Scrivere un programma di inglese che riconosca un pronome personale soggetto. 

Soluzione

Procediamo con ordine.

Che cosa ci serve?

Intanto ci serve una casella di testo in cui l'utente del programma scriverà il pronome personale. 

La casella di testo la possiamo costruire facilmente con la seguente istruzione:

<input type="text" name="first" onkeyup="control()"> 

La casella di testo ha nome: "first"; quando l'utente scrive un pronome con la funzione control() che costruiremo dopo, controlleremo che il pronome scritto sia quello giusto.

Si tratta ora di scrivere la funzione control().

Intanto i pronomi personali li prendiamo dalla tabella di sopra e sono 7:

I, you, he, she, it, we, they

Ci serve una istruzione che controlli che il pronome scritto sia quello giusto; questa è appunto l'istruzione if. La scriviamo in questo modo:

a=document.all.first.value;

if (a=="I") alert ("Exact answer!");

Nella variabile a è presente il testo scritto dall'utente. Supponiamo che l'utente abbia scritto: I. Che cosa succederà quando inizia la funzione control()?

Con:

a=document.all.first.value;

in a troviamo il valore scritto dall'utente; quindi:

a="I"

Ora controlliamo con la if:

if (a=="I") alert ("Exact answer!");

La if è costituita da due parti; la prima parte controlla che si sia verificata una certa condizione che viene posta tra parentesi tonde; le parentesi sono obbligatorie.

if (a=="I")  vuol dire: se il valore contenuto nella variabile a è uguale a "I". Notiamo il doppio uguale, cioè ==.

La seconda parte della if contiene una o più istruzioni da eseguire solo se la prima parte si è verificata; infatti nella seconda parte abbiamo scritto:

alert ("Exact answer!") cioè: scrivi un segnale di conferma, che la risposta è esatta.

Essendo i pronomi personali sette ci occorrono 7 if, una per ciascun pronome. Per cui la nostra funzione control() sarà la seguente:

<script>

function control() {

a=document.all.first.value;

if (a=="I") alert ("Exact answer!");

if (a=="you") alert ("Exact answer!");

if (a=="he") alert ("Exact answer!");

if (a=="she") alert ("Exact answer!");

if (a=="it") alert ("Exact answer!");

if (a=="we") alert ("Exact answer!");

if (a=="they") alert ("Exact answer!");

}

</script>

Cioè abbiamo messo una if per ciascun pronome personale.

Il listato completo del programma è:

<script>

function control() {

a=document.all.first.value;

if (a=="I") alert ("Exact answer!");

if (a=="you") alert ("Exact answer!");

if (a=="he") alert ("Exact answer!");

if (a=="she") alert ("Exact answer!");

if (a=="it") alert ("Exact answer!");

if (a=="we") alert ("Exact answer!");

if (a=="they") alert ("Exact answer!");

}

</script>

This program is in the english language.<br>

Write here the personal pronoun subject: 

<input type="text" name="first" onkeyup="control()"> 

listato di ninth.html

Scriviamolo con Word e salviamolo con il nome di ninth.html e proviamolo con Internet Explorer per vedere se funziona. Dovremmo vedere:

Esercizio da svolgere n. 1

Scrivere un programma di inglese che riconosca un pronome personale complemento (personal pronoun object ). 

Suggerimento

Bastano 5 if con: me, us, him, her, them

------

 

Corso Javascript per scuola media

 

Dizionario Javascript e html

 

prof. Pietro De Paolis

  

Lezioni tecnologia classe prima

Lezioni tecnologia classe prima

Esercizi tecnologia classe prima

Lezioni classe prima

Esercizi classe prima

Aula classe prima

Laboratorio tecnologia classe prima

Pagina inferiore


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica