Il nome

       data di oggi:
Classe 1a della scuola secondaria di  1° grado

Click col sinistro per interrompere l'audio

Click col sinistro per avviare l'audio

Zitto! Parla!

 

 

Corso di Javascript + francese

Il nome è una parte del discorso che si usa per indicare una persona o un animale o una cosa. Il nome è detto anche sostantivo.

Vi sono diversi tipi di nomi.

Nomi maschili e nomi femminili.

Sono maschili i nomi che si riferiscono a persona di sesso maschile o ad un animale maschio. 

Sono femminili i nomi che si riferiscono ad una persona donna o ad un animale femmina.

Di alcuni nomi esiste solo il genere maschile; di alcuni nomi esiste solo il genere femminile; alcuni nomi sono uguali sia per il maschile che il femminile.

Molto spesso un nome femminile si ottiene da un nome maschile cambiando le ultime lettere del nome maschile. 

Dal maschile al femminile

Per ottenere il femminile dal maschile, per diversi nomi, si usa la seguente regola:

maschile femminile
ultime lettere

esempio

ultime lettere esempio
ultima consonante o vocale diversa dalla "e"

voisin, français

si aggiunge una "e" non accentata voisine,française
er

premier,dernier

ère première,dernière
x hereux, jaloux se hereuse, jalouse
eur flatteur, menteur euse flatteuse, menteuse
f attentif, cursif ve attentive, cursive
gu aigu, ambigu guë aiguë, ambiguë
el

eil

et

ot

en

on

os

as

éternel,inconditionel

vermeil, pareil

fluet, pauvret

sot

italien, indonésien

bon, lion

gros

gras

elle

eille

ette

otte

enne

onne

osse

asse

éternelle,inconditionelle

vermeille, pareille

fluette, pauvrette

sotte

italienne, indonésienne

bonne, lionne

grosse

grasse

La regola di sopra non è sempre valida; essa è solo indicativa e vale per diversi nomi; molti nomi non rispettano le regole della tabella di sopra. 

Dal singolare al plurale

Se un nome si riferisce ad una sola persona o ad un solo animale o ad una sola cosa, il nome si dice di numero singolare, in quanto è riferito ad uno e non a molti.

Se un nome si riferisce a molti, cioè a più persone o più animali o più cose, il nome si dice di numero plurale.

Per ottenere il plurale, per la maggior parte dei nomi, si aggiunge una lettera s al singolare dello stesso nome.

Esempio

la ville        les villes

la rose        les roses

Se il nome al singolare temina in s, x, z non si aggiunge la s, ma resta uguale.

Esempio

le temps        les temps

la noix           les noix

le nez            les nez

Altri nomi seguono le regole seguenti:

singolare plurale
ultime lettere

esempio

ultime lettere esempio
au

étau, gruau

aux étaux, gruaux
eau bateau, château eaux bateaux, châteaux
eu cheveu, feu eux cheveux, feux
œu vœu œux vœux
al journal,national aux journaux,nationaux

La regola di sopra non è sempre valida; essa è solo indicativa e vale per diversi nomi; molti nomi non rispettano le regole della tabella di sopra. 

 

Programmazione javascript

Costruiamo ora un breve programma in javascript per controllare la conoscenza dei cambiamenti di genere, dal maschile al femminile; e dei cambiamenti di numero, dal singolare al plurale, secondo le regole dette sopra. La programmazione Javascript viene trattata nel Corso Javascript per scuola media. Qui faremo solo un esercizio che abbina le conoscenze della grammatica francese alle conoscenze del linguaggio di programmazione javascript.

Esercizio

Scrivere un programma di francese che riconosca il cambiamento di genere in tre parole scelte a piacere. 

Soluzione

Procediamo con ordine.

Che cosa ci serve?

Intanto ci serve una casella di testo in cui l'utente del programma scriverà il nome al femminile. 

La casella di testo la possiamo costruire facilmente con la seguente istruzione:

<input type="text" name="premiere" onkeyup="verifiepremiere()" >

La casella di testo ha nome: "premiere"; quando l'utente scrive un femminile, con la funzione verifiepremiere() che costruiremo dopo, controlleremo che il nome scritto sia quello giusto.

Si tratta ora di scrivere la funzione verifiepremiere().

Intanto scegliamo un nome maschile a piacere; supponiamo che sia il seguente:

premier            première

Decidiamo di togliere première  e di mettere al suo posto una casella di testo.

premier  

In tal modo l'utente del programma sarà costretto a scrivere il nome première nel posto giusto. La istruzione html mista javascript diventa:

premier&nbsp;&nbsp; <input type="text" name="premiere" onkeyup="verifiepremiere()" size="13"><br>

Notiamo:&nbsp; che significa lascia uno spazio; inoltre la casella di testo la facciamo lunga tredici caratteri in modo che vi sia spazio sufficiente per scrivere tutto il nome femminile.

Ci serve una istruzione che controlli che il femminile scritto sia quello giusto; questa è appunto l'istruzione if. La scriviamo in questo modo:

a=document.all.premiere.value;

if (a=="première") alert ("Réponse exacte!");

Nella variabile a è presente il testo scritto dall'utente. Supponiamo che l'utente abbia scritto: première. Che cosa succederà quando inizia la funzione verifiepremiere() ?

Con:

a=document.all.premiere.value;

in a troviamo il valore scritto dall'utente; quindi:

a="première"

Ora controlliamo con la if:

if (a=="première") alert ("Réponse exacte!");

 

La funzione verifiepremiere()  completa è: 

function verifiepremiere() {

a=document.all.premiere.value;

if (a=="première") alert ("Réponse exacte!");

}

 

2° periodo

Intanto scegliamo un nome maschile a piacere; supponiamo che sia il seguente:

italien            italienne

Decidiamo di togliere italienne e di mettere al suo posto una casella di testo.

italien     

In tal modo l'utente del programma sarà costretto a scrivere il nome italienne nel posto giusto. La istruzione html mista javascript diventa:

italien&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <input type="text" name="deuxieme" onkeyup="verifiedeuxieme()" size="13"><br>

Ci serve una istruzione che controlli che l'articolo scritto sia quello giusto; questa è appunto l'istruzione if. La scriviamo in questo modo:

a=document.all.deuxieme.value;

if (a=="italienne") alert ("Réponse exacte!");

Nella variabile a è presente il testo scritto dall'utente. Supponiamo che l'utente abbia scritto: italienne. Che cosa succederà quando inizia la funzione verifiedeuxieme() ?

Con:

a=document.all.deuxieme.value;

in a troviamo il valore scritto dall'utente; quindi:

a="italienne"

Ora controlliamo con la if:

if (a=="italienne") alert ("Réponse exacte!");

 

La funzione verifiedeuxieme()  completa è: 

function verifiedeuxieme() {

a=document.all.deuxieme.value;

if (a=="italienne") alert ("Réponse exacte!");

}

 

3° periodo

Procediamo nello stesso modo dei periodi precedenti.

Scegliamo un nome maschile a piacere:

voisin            voisine

Togliamo voisine e mettiamo al suo posto una casella di testo.

voisin     

In tal modo l'utente del programma sarà costretto a scrivere  voisine nel posto giusto. La istruzione html mista javascript diventa:

voisin &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <input type="text" name="troisieme" onkeyup="verifietroisieme()" size="13"><br>

La funzione verifietroisieme() completa è: 

function verifietroisieme() {

a=document.all.troisieme.value;

if (a=="voisine") alert ("Réponse exacte!");

}

Il listato completo del programma è:

<script>

function verifiepremiere() {

a=document.all.premiere.value;

if (a=="première") alert ("Réponse exacte!");

}

function verifiedeuxieme() {

a=document.all.deuxieme.value;

if (a=="italienne") alert ("Réponse exacte!");

}

function verifietroisieme() {

a=document.all.troisieme.value;

if (a=="voisine") alert ("Réponse exacte!");

}

</script>

Ce programme il est un programme en français.<br>

Ecrivez le féminin des noms suivants: <br>

<br>Masculin&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; Féminin<br>

premier&nbsp;&nbsp; <input type="text" name="premiere" onkeyup="verifiepremiere()" size="13"><br>

italien&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <input type="text" name="deuxieme" onkeyup="verifiedeuxieme()" size="13"><br>

voisin &nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp; <input type="text" name="troisieme" onkeyup="verifietroisieme()" size="13"><br>

listato di  treizieme.html

Scriviamolo con Word e salviamolo con il nome di treizieme.html e proviamolo con Internet Explorer per vedere se funziona. Dovremmo vedere:

Esercizio da svolgere n. 1

Scrivere un programma di francese che riconosca il plurale dei nomi seguenti: 

1 - cheveu.

2 - rose.

3 - livre.

Esercizio da svolgere n. 2

Scrivere un programma di francese che riconosca il femminile dei nomi seguenti: 

1 - lion.

2 - loup.

3 - chien.

Esercizio da svolgere n. 3

Scrivere un programma di francese che riconosca il plurale dei nomi seguenti: 

1 - journal.

2 - nez .

3 - ville.

------

 

Corso Javascript per scuola media

Dizionario Javascript e html

prof. Pietro De Paolis

  

Lezioni tecnologia classe prima

Lezioni tecnologia classe prima

Esercizi tecnologia classe prima

Lezioni classe prima

Esercizi classe prima

Aula classe prima

Laboratorio tecnologia classe prima

Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica