Lo sfondo della pagina

       data di oggi:
Classe 2a della scuola secondaria di  1° grado

Click col sinistro per interrompere l'audio

Click col sinistro per avviare l'audio

Zitto! Parla!

 

 

Corso di Javascript

Sino ad ora lo sfondo della pagina dei nostri programmi lo abbiamo lasciato sempre di colore bianco.

Quando si lavora molto sul computer è bene prendere delle precauzioni per non stancare troppo gli occhi. Importante è avere uno sfondo che sia gradito a chi legge, cioè sia riposante e non sforzi gli occhi.

Se non possiedi una immagine da utilizzare per lo sfondo puoi fare click col destro del mouse su una delle immagini seguenti:

sfondo1.jpg sfondo2.jpg sfondo3.jpg

tipi di sfondo a trama

 

Appare la seguente finestra

quindi occorre salvare la immagine nella cartella che stiamo usando sul nostro computer, per esempio,la cartella:

Documenti/programmi

Quando conosciamo il nome esatto della immagine di sfondo la possiamo utilizzare nei nostri programmi.

Immagine di sfondo

Occorre usare una istruzione adatta in html che è la seguente:

<body background="sfondo2.jpg">

Dove la parola body sta a significare che da quel punto in poi inizia il corpo della pagina, cioè il contenuto costituito da parole e immagini.

background="sfondo2.jpg"

è l'indirizzo esatto della immagine da prendere come sfondo. 

Se l'indirizzo è sbagliato, cioè se il computer non trova l'immagine, essa non appare sullo sfondo della pagina.

Al termine della pagina mettiamo una istruzione che indica che è finita la pagina, cioè mettiamo:

</body>

Cioè il corpo della pagina è finito.

Proviamo ora ad inserire lo sfondo nel programma che abbiamo scritto nella lezione precedente.

Il listato completo diventa:

<script>

function esatta() {

alert ("Risposta esatta!");

}

function errata() {

alert ("Risposta errata!");

}

 

</script>

<body background="sfondo2.jpg">

Questo è un programma di tecnologia.<br>

Faccia click col sinistro del mouse sulla risposta esatta. <br><br>

La malleabilità di un materiale è:<br>

<input type="button" value=" A " onclick="errata()" > la proprietà di cedere facilente alle idee altrui.<br>

<input type="button" value=" B " onclick="esatta()" > la proprietà di essere ridotti in lamine sottili.<br>

<input type="button" value=" C " onclick="errata()" > la proprietà di essere facilmente ridotti in fili sottili.<br>

</body>

listato di  terzo.html

Scriviamolo con Word e salviamolo con il nome di terzo.html e proviamolo con Internet Explorer per vedere se funziona. Dovremmo vedere:

Cioè lo stesso programma con l'aggiunta dello sfondo.

 

Corso Javascript per scuola media

Dizionario Javascript e html

prof. Pietro De Paolis

  

Lezioni tecnologia classe prima

Lezioni tecnologia classe prima

Esercizi tecnologia classe prima

Lezioni classe prima

Esercizi classe prima

Aula classe prima

Laboratorio tecnologia classe prima

©  ING. PIETRO DE PAOLIS - E' consentita la diffusione citando l'autore e il dominio: - Scuola Elettrica - www.scuolaelettrica.it

Pagina inferiore


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica