Manuale di lingua latina

a cura del prof. Pietro De Paolis

Terza declinazione

Alla terza declinazione appartengono i nomi che al genitivo singolare terminano in "is" mentre il nominativo termina in varie forme. Inoltre distinguiamo tre gruppi.

Primo gruppo

Caso Singolare Plurale
nominativo consul consul-es
genitivo consul-is consul-um
dativo consul-i consul-ibus
accusativo consul-em consul-es
vocativo consul consul-es
ablativo consul-e consul-ibus

Consul un nome latino che si traduce console, il capo dello stato e del governo; i consoli erano di solito almeno due; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al primo gruppo in quanto ha un numero di sillabe maggiori al genitivo rispetto al nominativo; maschile quindi non neutro.

con - sul  => 2 sillabe

con - su - lis => tre sillabe

Al primo gruppo appartengono i nomi o maschili o femminili con un numero di sillabe al genitivo singolare maggiore del nominativo oppure i nomi neutri con una sola consonante terminale nella radice al genitivo, cio prima della is.

Caso Singolare Plurale
nominativo virtus virtut-es
genitivo virtut-is virtut-um
dativo virtut-i virtut-ibus
accusativo virtut-em virtut-es
vocativo virtus virtut-es
ablativo virtut-e virtut-ibus

Virtus un nome latino che si traduce forza, valore. Appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al primo gruppo in quanto ha un numero di sillabe maggiori al genitivo rispetto al nominativo; femminile, quindi non neutro.

vir - tus  => due sillabe

vir - tu - tis => tre sillabe

Al primo gruppo appartengono i nomi o maschili o femminili con un numero di sillabe al genitivo singolare maggiore del nominativo oppure i nomi neutri con una sola consonante terminale nella radice al genitivo, cio prima della is.

Caso Singolare Plurale
nominativo flumen flumin-a
genitivo flumin-is flumin-um
dativo flumin-i flumin-ibus
accusativo flumen flumin-a
vocativo flumen flumin-a
ablativo flumin-e flumin-ibus

Flumen un nome latino che si traduce fiume. Appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al primo gruppo in quanto neutro ed ha una sola consonante prima della is del genitivo e non due.

fumin-is  => una consonante n al genitivo => primo gruppo

urb-is => due consonanti unite rb al genitivo => non primo gruppo => secondo gruppo

Al primo gruppo appartengono i nomi o maschili o femminili con un numero di sillabe al genitivo singolare maggiore del nominativo oppure i nomi neutri con una sola consonante terminale nella radice al genitivo, cio prima della is.

Caratteristiche del primo gruppo sono anche: l'ablativo singolare in e; il genitivo plurale in um e non ium; il nominativo plurale in es, che uaguale all'accusativo e al vocativo; il neutro in a per il plurale di nominativo, accusativo, vocativo.

Secondo gruppo

Caso Singolare Plurale
nominativo mons mont-es
genitivo mont-is mont-ium
dativo mont-i mont-ibus
accusativo mont-em mont-es
vocativo mons mont-es
ablativo mont-e mont-ibus

Mons un nome maschile in latino che si traduce monte, montagna; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al secondo gruppo in quanto ha una consonante doppia nella radice anche se il numero delle sillabe del genitivo maggiore rispetto al nominativo.

mont-is => due consonanti unite nt al genitivo => non primo gruppo => secondo gruppo

Al secondo gruppo appartengono i nomi o maschili o femminili con un numero di sillabe al genitivo singolare uguale a quelle nominativo singolare;  oppure i nomi con una doppia consonante terminale nella radice al genitivo, cio prima della is, siano essi maschili o femminili o neutri, cio senza considerare il genere.

Caso Singolare Plurale
nominativo civis civ-es
genitivo civ-is civ-ium
dativo civ-i civ-ibus
accusativo civ-em civ-es
vocativo civis civ-es
ablativo civ-e civ-ibus

Civis un nome maschile in latino che si traduce cittadino; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al secondo gruppo in quanto acon un numero di sillabe al genitivo singolare uguale a quelle nominativo singolare, anche se non ha una consonante doppia nella radice.

civis => due sillabe al nominativo

civis => due sillabe al genitivo = due sillabe del nominativo => secondo gruppo

Al secondo gruppo appartengono i nomi o maschili o femminili con un numero di sillabe al genitivo singolare uguale a quelle nominativo singolare;  oppure i nomi con una doppia consonante terminale nella radice al genitivo, cio prima della is, siano essi maschili o femminili o neutri, cio senza considerare il genere.

Caso Singolare Plurale
nominativo urbs urb-es
genitivo urb-is urb-ium
dativo urb-i urb-ibus
accusativo urb-em urb-es
vocativo urbs urb-es
ablativo urb-e urb-ibus

Urbs un nome femminile in latino che si traduce citt, paese; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al secondo gruppo in quanto ha una consonante doppia nella radice anche se il numero delle sillabe del genitivo maggiore rispetto al nominativo.

urb-is => due consonanti unite rb al genitivo => non primo gruppo => secondo gruppo

Al secondo gruppo appartengono i nomi o maschili o femminili con un numero di sillabe al genitivo singolare uguale a quelle nominativo singolare;  oppure i nomi con una doppia consonante terminale nella radice al genitivo, cio prima della is, siano essi maschili o femminili o neutri, cio senza considerare il genere.

 

Caso Singolare Plurale
nominativo lac lact-a
genitivo lact-is lact-ium
dativo lact-i lact-ibus
accusativo lac lact-a
vocativo lac lact-a
ablativo lact-e lact-ibus

Lac un nome neutro in latino che si traduce latte; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al secondo gruppo in quanto un neutro che ha una consonante doppia nella radice.

lact-is => due consonanti unite ct al genitivo => secondo gruppo

Al secondo gruppo appartengono i nomi o maschili o femminili con un numero di sillabe al genitivo singolare uguale a quelle nominativo singolare;  oppure i nomi con una doppia consonante terminale nella radice al genitivo, cio prima della is, siano essi maschili o femminili o neutri, cio senza considerare il genere.

Caratteristiche del secondo gruppo sono anche: l'ablativo singolare in e; il genitivo plurale in ium e non um; il nominativo plurale in es, che uguale all'accusativo e al vocativo; il neutro in a per il plurale di nominativo, accusativo, vocativo.

Terzo gruppo

Caso Singolare Plurale
nominativo mare mar-ia
genitivo mar-is mar-ium
dativo mar-i mar-ibus
accusativo mare mar-ia
vocativo mare mar-ia
ablativo mari mar-ibus

Mare un nome neutro in latino che si traduce mare; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al terzo gruppo in quanto ha il nominativo che finisce in e.

mare => nominativo neutro che finisce in e => terzo gruppo

Al terzo gruppo appartengono i nomi neutri il cui nominativo finisce in e, oppure in al oppure in ar.

Caso Singolare Plurale
nominativo tribunal tribunal-ia
genitivo tribunal-is tribunal-ium
dativo tribunal-i tribunal-ibus
accusativo tribunal tribunal-ia
vocativo tribunal tribunal-ia
ablativo tribunali tribunal-ibus

Tribunal un nome neutro in latino che si traduce tribunale; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al terzo gruppo in quanto ha il nominativo che finisce in al.

tribunal => nominativo neutro che finisce in al => terzo gruppo

Al terzo gruppo appartengono i nomi neutri il cui nominativo finisce in e, oppure in al oppure in ar.

Caso Singolare Plurale
nominativo calcar calcar-ia
genitivo calcar-is calcar-ium
dativo calcar-i calcar-ibus
accusativo calcar calcar-ia
vocativo calcar calcar-ia
ablativo calcari calcar-ibus

Calcar un nome neutro in latino che si traduce stimolo, sperone; appartiene alla terza declinazione in quanto la desinenza del genitivo singolare in  "is"; appartiene al terzo gruppo in quanto ha il nominativo che finisce in ar.

calcar => nominativo neutro che finisce in ar => terzo gruppo

Al terzo gruppo appartengono i nomi neutri il cui nominativo finisce in e, oppure in al oppure in ar.

Caratteristiche del terzo gruppo sono anche: l'ablativo singolare in i; il genitivo plurale in ium e non um; il nominativo plurale in ia, che uguale all'accusativo e al vocativo.

Esercizio

Inserire la traduzione della parola blu latina nella casella di testo.

 

Atqui unum corpus esse duorum animalium non potest. ( Seneca in Epistulae Morales ad Lucilium)

Per cui uno stesso corpo non pu essere di due .

 

Forumque et Capitolium non a Romulo, sed a Tito Tatio additum urbi credidere.  (Tacito in Annales )

Credettero che il foro ed il Campidoglio non da Romolo, ma da Tito Tazio fu aggiunto alla .

nominativo,  singolare equus

il cavallo

modus

il modo

exemplum

l'esempio

praesidium

la fortezza

genitivo,  singolare equi

del cavallo

modi

del modo

exempli

dell'esempio

praesidii

della fortezza

dativo,  singolare equo

al cavallo

modo

al modo

exemplo

all'esempio

praesidio

alla fortezza

accusativo,  singolare equum

il cavallo

modum

il modo

exemplum

l' esempio

praesidium

la fortezza

vocativo,  singolare eque

o cavallo

mode

o modo

exemplum

o esempio

praesidium

o fortezza

ablativo,  singolare equo

con il cavallo

modo

con il modo

exemplo

per  esempio

praesidio

con la fortezza

         
nominativo,  plurale equi

i cavalli

modi

i modi

exempla

gli esempi

praesidia

le fortezze

genitivo,  plurale equorum

dei cavalli

modorum

dei modi

exemplorum

degli esempi

praesidiorum

delle fortezze

dativo,  plurale equis

ai cavalli

modis

ai modi

exemplis

agli esempi

praesidiis

alle fortezze

accusativo,  plurale equos

i cavalli

modos

i modi

exempla

gli esempi

praesidia

le fortezze

vocativo,  plurale equi

o cavalli

modi

o modi

exempla

o esempi

praesidia

o fortezze

ablativo,  plurale equis

con i cavalli

modis

con i modi

exemplis

per gli esempi

praesidiis

con le fortezze

 

 

Manuale di latino

Domanda al professore

Prof. Pietro De Paolis

 

Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica