Modulazione in ampiezza

Esercizi svolti

Esercizio 1

Una sinusoide avente valore massimo Vm = 3,5 V e frequenza fm = 5 kHz viene applicata in ingresso ad un circuito modulatore di ampiezza, che moltiplica per k =1,5  unitamente ad un segnale sinusoidale avente ampiezza Vp = 13 V, utilizzato come portante alla frequenza fp = 540 kHz.

Calcolare tutte le potenze dei segnali sinusoidali presenti e disegnarne lo spettro di frequenza, supponendo un carico in antenna R = 75 W.

Svolgimento

Mi calcolo dapprima l'indice di modulazione con la formula:

ed ottengo:

La componente laterale inferiore ha frequenza:

 f1 = fp - fm = 540 - 5 = 535 kHz

L'ampiezza la calcolo con la seguente formula:

ed ottengo:

La componente laterale superiore ha frequenza:

 f2 = fp + fm = 540 + 5 = 545 kHz

L'ampiezza la calcolo con la seguente formula:

ed ottengo:

 

Lo spettro del segnale modulato sarà il seguente:

La potenza della portante la calcolo con la seguente formula:

in cui V è il valore efficace della portante e cioè:

Quindi la potenza della portante è:

La potenza di ciascuna onda laterale sarà:

Quindi:

La potenza totale del segnale modulato PT è:

 

ottengo quindi:

Resta la calcolare la potenza della modulante; mi calcolo dapprima il valore  efficace della modulante:

La potenza della modulante è:

Corso di Elettronica Per proseguire occorre inserire e controllare la password

 

Inserimento password Controllo password Risultato del controllo

Password mancante

  E

E' un corso a pagamento dal costo di 3 €. 

Sono gratuite le seguenti lezioni:

Telecomunicazioni

Modulazione e demodulazione

Modulazioni digitali

Indice di modulazione

Trasmissione in banda base Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica