Manuale di lingua latina

a cura del prof. Pietro De Paolis

Prima declinazione - vocativo

Si dice caso la modifica di un nome per indicare la funzione in analisi logica, se cio si tratta di un soggetto, di un complemento oggetto o di un altro complemento. Oltre al nominativo, al genitivo, al dativo e all'accusativo esiste anche il caso detto vocativo.

 

 

caso funzione
vocativo singolare

tuus, o regina, quid optes explorare labor  

tuo il compito, o regina, di trovare quello che desideri

indica un complemento di vocazione (regina); 

Per riconoscere il vocativo stacchiamo l'ultima lettera del nome, cio la desinenza:

regin -a

la desinenza : a

la desinenza a caratteristica del vocativo femminile singolare, del nominativo femminile singolare e dell'ablativo femminile singolare.

tuus, o regina, quid optes explorare labor ( Virgilio in Eneide)

tuo il compito, o regina, di trovare quello che desideri

tuus labor = complemento predicativo dell'infinito explorare usato come soggetto; traduciamo: tuo compito, tuo dovere, tuo lavoro; sottinteso un verbo est. Virgilio scrive che Eolo si rivolge a Giunone chiamandola regina; la regina ha il compito di comandare ad Eolo ed Eolo ha il compito di eseguire i comandi della regina.

o regina = complemento vocativo; regina, vocativo, femminile singolare; possiamo tradurre: o regina.

explorare = infinito usato come soggetto; possiamo tradurre: cercare, esplorare, trovare.

quid = complemento oggetto; possiamo tradurre: ci che. E' un doppio complemento oggetto in quanto riferito sia al verbo explorare ( trovare ) sia al verbo optes (vuoi)

optes = predicato verbale; possiamo tradurre: vuoi, desideri, comandi.

 

spes o fidissima Teucrum, quae tantae tenuere morae? ( Virgilio in Eneide)

O  sicurissima speranza dei Troiani, quanti grandi tempi passarono?

fidissima  = vocativo, aggettivo, femminile, singolare, accordato con spes; traduciamo: sicurissima, certissima; Virgilio si riferisce a Enea che sogna di notte Ettore e gli parla dicendogli: o fidissima spes. Enea si lamenta che Ettore ha perso molto tempo, facendo morire molti troiani, prima di intervenire a combattere.

spes = complemento di vocazione, nome, femminile, singolare; possiamo tradurre: speranza, certezza.

Teucrum = complemento di specificazione, genitivo, plurale; possiamo tradurre: dei Teucri, dei Troiani.

quae tantae morae = soggetto; possiamo tradurre: quanti grandi tempi.

tenuere = predicato verbale; possiamo tradurre: passarono, durarono.


Scrivi la password        

Registro Elettronico


Esercizio

Inserire la traduzione della parola blu latina nella casella di testo.

O patria, o divum domus Ilium

O , o Ilio casa degli dei

Bellum, o terra hospita, portas.

Guerra, o ospitale, porti


Scrivi la password        

Registro Elettronico


nominativo, femminile, singolare patria

la patria

terra

la terra

regina

la regina

fidissima

la fidissima

genitivo, femminile, singolare patriae

della patria

terrae

della terra

reginae

della regina

fidissimae

della fidissima

dativo, femminile, singolare patriae

alla patria

terrae

alla terra

reginae

alla regina

fidissimae

alla fidissima

accusativo, femminile, singolare patriam

la patria

terram

la terra

reginam

la regina

fidissimam

la fidissima

vocativo, femminile, singolare patria

o patria

terra

o terra

regina

o regina

fidissima

o fidissima

 

 

Manuale di latino

Domanda al professore

Prof. Pietro De Paolis

 

Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica