La floricoltura

       data di oggi:
Classe 1a media, scuola secondaria di  1° grado

 

Un terreno agricolo può essere usato per la produzione di piante e fiori di tipo ornamentale, cioè non contenenti frutti destinati alla alimentazione dell'uomo.

il tulipano

Ogni pianta richiede un particolare tipo di terreno; di solito si preferisce la produzione nelle serre, in modo da avere un prodotto migliore. Fiori comuni sono: rose, gerbere, tulipani, garofani, lilium, calle, orchidee, ecc.

la rosa

Si producono anche delle piante ornamentali per l'interno degli appartamenti o sui balconi; piante comuni sono: begonie, piante grasse, ficus, ciclamino, stella di natale, calla, dalia,  geranio, kenzia, felce, ecc. La floricoltura studia le tecniche necessarie per la produzione di piante e fiori.



La rosa

Il terreno su cui coltivare la rosa deve essere ben concimato. La moltiplicazione della rosa avviene per talea; il metodo per talea consiste nel prendere un ramo della pianta e di interrarlo in parte nel terreno umido; nella parte interrata nascono delle radici che alimentano di linfa la nuova pianta. La rosa è soggetta ad attacchi si insetti e funghi. Il fiore sboccia nel mese di maggio e vi sono fiori anche nei mesi successivi.

la rosa

La pianta dura una diecina di anni. In autunno cadono le foglie ma restano le gemme sul fusto. La pianta va, quindi, potata, cioè va accorciata la lunghezza del ramo; la potatura viene fatta a fine inverno o inizio primavera, lasciando da due a sei gemme per ramo.

prof. Pietro De Paolis

 

Lezioni tecnologia classe prima

Lezioni tecnologia classe prima

Esercizi tecnologia classe prima

Lezioni classe prima

Esercizi classe prima

Aula classe prima

Laboratorio tecnologia classe prima

Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica