L'ultimo giorno dell'anno

       data di oggi:
 

Click col sinistro per interrompere l'audio

Click col sinistro per avviare l'audio

Zitto! Parla!

 

 

 

Il 31 dicembre, di ogni anno, si dÓ l'addio all'anno che se ne va e si attende con ansia l'arrivo del nuovo. Anche nella mia famiglia, come in tutte le altre, l'attesa viene vissuta cenando in compagnia di amici e parenti.

Costruzioni in plasticaLe ultime ore dell'anno sembrano pi¨ lunghe del solito. Io ho provato dispiacere e nostalgia per il 1996, ma una grande gioia pensando al 1997.

Ho augurato che quest'anno sia carico di sorprese, di imprevisti, ma anche di momenti stupendi.

Ho poi ripensato ai molti ricordi, alle esperienze passate. Tra queste: l'anno scolastico vissuto bene con i miei compagni e le maestre, l'ottima promozione, il compleanno ricco di sorprese indimenticabili, il viaggio in Sicilia, l'emozionante sciata sulla neve dell'Etna, l'indimenticabile e lunga estate e la Marcialonga a Neviano dove sono arrivata per la 3a volta prima e sono ritornata a casa trionfante con la mia 3a coppa.

Mentre la mamma ha ritagliato a fette il panettone e papÓ ha stappato lo spumante, tutti abbiamo fatto il conto alla rovescia degli ultimi minuti prima della mezzanotte. Tutti eravamo veramente felici e pronti a brindare con lo spumante.

Il rumore assordante dei botti scoppiati per le strade giungeva nella nostra casa e si univa al nostro continuo "cin cin".

Ci siamo abbracciati, baciati e augurati tanta felicitÓ, serenitÓ e tanta buona salute.

 


Scrivi la password        

Registro Elettronico


                                        Luisa

Descrivi tu il tuo capo d'anno

 

Lezioni italiano classe quarta Esercizi italiano classe quarta
Lezioni classe quarta Esercizi classe quarta
Aula classe quarta  

Domanda al professore

Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica