Scuola paterna

La scuola paterna è un tipo di scuola consentito dalla normativa vigente.

La scuola paterna consiste nel fatto che il genitore si sottrae all'obbligo di mandare i figli alla scuola statale dimostrando di provvedere direttamente alla istruzione del figlio minore, che è obbligato ad andare a scuola fino ai 15 anni.

Naturalmente il genitore deve dimostrare che fa personalmente lezioni adatte al figlio e quindi si presume che sia un insegnante oppure si prende l'impegno di far fare le lezioni al figlio pagando un altro insegnante.

Noi riteniamo di poter utilmente collaborare con il genitore che vuol realizzare un progetto di scuola paterna, nei seguenti termini.

Scuola Paterna con Scuola Elettrica

Ribadiamo che attualmente ciò è possibile solo per la classe prima elementare, in quanto le classi successive non sono disponibili.

Gli elementi fondamentali sono i seguenti:

1 - Uno dei genitori si impegna a rimanere a casa per un certo numero di ore, non importa mattina o pomeriggio, per seguire il proprio figlio durante le lezioni. Non occorre che il genitore abbia una capacità tecnica eccezionale, deve saper leggere le pagine sul computer, collegarsi al sito di Scuola Elettrica, stampare alcune pagine premendo l'icona della stampante del programma di navigazione (Internet Explorer). Deve comunque seguire il figlio per accertarsi che legge la lezione del giorno ed esegue con valutazione sufficiente gli esercizi proposti.

2. L'attività didattica di ogni giorno dell'anno viene stabilita da Scuola Elettrica e la si trova seguendo il percorso dell'alunno. Per ogni giorno di lezione, dal lunedì al venerdì, sabato e domenica sono esclusi, Scuola elettrica somministra una lezione teorica più una serie di dieci test di verifica di quanto il fanciullo ha imparato. Quindi la parte tecnica della scuola paterna viene fatta da Scuola Elettrica.

3. E' opportuno che il genitore tenga un registro in cui, giorno per giorno, annoti se il figlio ha seguito la lezione, con data e argomento svolto, e risultato conseguito ai quiz. Questo con lo scopo che in qualunque momento chiunque può controllare il registro e vedere le lezioni seguite e i risultati raggiunti.

Esempio di registro

Registro di frequenza dell'alunno: Antonio Rossi  
data argomento esercizi di verifica voto annotazioni
6 novembre 2000

/

 

esercizi sulla vocale: e 7 collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
6 novembre 2000

/

Esercizi su: è. 5 collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
6 novembre 2000

/

Esercizi sulla vocale: i 9 collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
7 novembre 2000

/

/

  Antonio sta male
8/11/200   ripasso esercizi su: è 6 collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
8 novembre 2000 problemi con l'addizione problemi 6 collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
9/11/2000

/

esercizi sulla vocale: o 6 collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
9/11/2000

/

esercizi sulla vocale: u 7 collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
10/11/2000   svolgimento compito n. 5 sufficiente collegamento al sito:www.scuolaelettrica.it
....... ....... ..... ....... ....
11/11/2000 lezione sulle pulizie in cucina

/

svogliato svolta personalmente dalla madre
....... ......... ....... ....... ........

4. Prima dell'inizio dell'anno scolastico il genitore dà comunicazione al Direttore didattico che non intende mandare il proprio figlio alla scuola ma intende provvedere personalmente.

Esempio di Comunicazione.

Esempio di allegato

Naturalmente è bene che il genitore abbia anche una dichiarazione in cui il Direttore della Scuola elementare statale dichiari che il progetto di scuola paterna è idoneo a garantire l'obbligo di istruzione, ciò a tutela di eventuali ripensamenti del Direttore didattico.

Scuola Elettrica                              informazioni

Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica