La pelle

La pelle è il rivestimento esterno del corpo umano; è detta anche cute.

La pelle non solo riveste il corpo ma ha anche lo scopo di regolare la temperatura del corpo; la pelle è, inoltre, dotata di numerosi sensori, cioè parti del corpo che misurano sia la temperatura esterna sia la presenza di gas nocivi, sia l'illuminazione, in particolare la presenza o meno del sole, misurano l'affetto o il pericolo che proviene da altri esseri vicini. In tal modo la pelle protegge l'intero organismo umano.

Si chiamano annessi cutanei le piccole parti esterne presenti sulla pelle, come le unghie, i peli, le ghiandole sebacee, che producono il sebo, le ghiandole mammarie, che producono il latte nelle donne.

La parte più esterna della pelle si chiama epidermide.

All'interno dell'epidermide ci sono dei sensori del tatto, detti cellule di Merkel; queste cellule sentono la pressione esercitata dall'esterno sulla pelle; esse sono unite ai nervi, che trasmettono un potenziale di azione, cioè un breve impulso elettrico, che raggiunge velocemente il cervello, trasmettendo gli elementi necessari per la decisione che il cervello deve prendere.

 

Cimica organica Per proseguire occorre inserire e controllare la password

Inserimento password Controllo password Risultato del controllo

Password mancante

  E

E' un corso a pagamento dal costo di 10 € per 365 giorni. 



Indice Scuola Elettrica - ridotto a 80


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica