Modulazione 2-PSK (Phase Shift Keying) 

La modulazione di fase 2-PSK consiste nel dividere l'angolo di sfasamento di 360° in due parti uguali; le due fasi di solito vengono divise nel seguente modo:

sfasamento numero binario
1
180° 0

come vediamo meglio nella seguente figura: 

modulazione digitale di fase 2-PSK

Modulatore 2-PSK


Il modulatore 2-PSK ha il compito di sommare la modulante alla portante in modo da realizzare la modulazione digitale voluta; lo schema a blocchi è il seguente:

 

modulatore di fase 4-PSK

La portante in fase rappresenta il valore 1 binario; la portante sfasata di 180° rappresenta il valore 0 binario; la modulante comanda un commutatore elettronico che si porta sullo zero o sull'uno in base al valore digitale della modulante; la tensione di uscita ha il seguente andamento:

modulazione digitale di fase 2-PSK

 

Corso di Elettronica Per proseguire occorre inserire e controllare la password

 

Inserimento password Controllo password Risultato del controllo

Password mancante

 

  E

E' un corso a pagamento dal costo di 3 €. 

Sono gratuite le seguenti lezioni:

Telecomunicazioni

Modulazione e demodulazione

Modulazioni digitali

Indice di modulazione

Trasmissione in banda base Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica