Trasmissioni satellitari

Il satellite artificiale è un insieme di apparecchiature elettroniche poste in rotazione attorno alla terra. Un satellite è in grado di ricevere le frequenze radio e di ritrasmetterle sulla terra. Il satellite di solito viene posto su di un'orbita geostazionaria sull'equatore, cioè nonostante che il satellite ruoti attorno alla terra alla velocità assoluta di 11.061 km/h, poiché ha la stessa velocità di rotazione angolare della terra, cioè un giro nelle 24 ore, si comporta come se fosse fisso nello spazio.

Su di un satellite in rotazione esistono due forze che si equilibrano in ogni istante: la forza centrifuga Fc che tende ad allontanare il satellite dalla terra e la forza di gravità Fg che tende a far cadere il satellite sulla terra; di conseguenza il satellite sembra fermo sempre nella stessa posizione.

satellite in rotazione attorno alla terra

L'orbita geostazionaria è una circonferenza di raggio r = 42.163 km a partire dal centro della terra; ed essendo il raggio della terra R = 6.378 km, il satellite si trova ad un'altezza h a partire dalla superficie terrestre:

h = 42.163 - 6.378 = 35.785 km

Trasmissione satellitare

Il sistema di trasmissione satellitare è costituito da una stazione trasmittente terrestre, un satellite in orbita geostazionaria, una stazione ricevente terrestre.

collegamento satellitare

Corso di Elettronica Per proseguire occorre inserire e controllare la password

 

Inserimento password Controllo password Risultato del controllo

Password mancante

 

  E

E' un corso a pagamento dal costo di 3 €. 

Sono gratuite le seguenti lezioni:

Telecomunicazioni

Modulazione e demodulazione

Modulazioni digitali

Indice di modulazione

Trasmissione in banda base Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



 

Altre applicazioni


Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Guida per navigare


Richiesta informazioni


Scuola Elettrica