Alternatore

L'alternatore è una macchina che viene messa in rotazione da un motore e in seguito alla rotazione genera una tensione alternata sinusoidale nei suoi avvolgimenti di uscita. L'alternatore viene di solito utilizzato nei sistemi di trasporto per la ricarica delle batterie. L'alternatore viene detto anche macchina sincrona per il fatto che la velocità con cui ruota deve essere costante e sincronizzata in base alla frequenza della rete elettrica a cui è collegata, rete che in Italia ha la frequenza di 50 Hz.

In particolare tra frequenza e velocità esiste la seguente relazione:

dove f è la frequenza misurata in Hz, n è il numero di giri del rotore compiuti in un minuto.

Questa formula è valida quando nel rotore vi è un solo polo Nord e un solo polo Sud, cioè vi è una sola coppia di poli.

 

particolari costruttivi della macchina sincrona

La parte fissa dell'alternatore si chiama statore; la parte che ruota si chiama rotore.

Corso di Elettronica Per proseguire occorre inserire e controllare la password
Inserimento password Controllo password Risultato del controllo

Password mancante

  E

E' un corso a pagamento dal costo di 3 € per 365 giorni. 

Sono gratuite le seguenti lezioni:

Carica elettrica

 

Magnetismo

 

Motore asincrono trifase

 

Amplificatore invertente


                
Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica