Elettronica e laboratorio

Classe 5a Istituto tecnico industriale per elettronica e telecomunicazioni, Elettrotecnica e applicazioni, Informatica industriale

Tipologia C - Quesiti a risposta multipla di cui una sola è vera.

1) - Un segnale applicato in ingresso sul morsetto non invertente di un amplificatore differenziale:


  
dà in uscita un segnale amplificato  pari a -Vcc
 
 
non lo ritroviamo in uscita.
  lo ritroviamo in uscita amplificato e sfasato di 180°.
 
lo ritroviamo in uscita amplificato e in fase.

Punteggio ottenuto:  

 

2) - Un comparatore di zero a cui viene applicata in ingresso una tensione sul morsetto invertente vi = -1 V e alimentato con tensione pari a ±Vcc:

dà in uscita una tensione pari a +Vcc.
dà in uscita una tensione nulla.
dà in uscita una tensione pari a -Vcc.
dà in uscita una tensione pari a  +1 V.
Punteggio ottenuto:  

 

3) - Un circuito sommatore invertente che utilizza un amplificatore operazionale:


 dà in uscita un segnale pari alla somma dei due segnali applicati in ingresso.
dà in uscita un segnale pari alla differenza dei due segnali applicati in ingresso.
dà in uscita un segnale sfasato di 180° pari alla somma dei due segnali applicati in ingresso.
dà in uscita un segnale nullo se i due segnali sono uguali in ampiezza e in fase.

Punteggio ottenuto:  

 

4) - Un multivibratore astabile :


ha due livelli di uscita stabili; un impulso esterno lo fa commutare da un livello all'altro in modo permanente.
ha un solo livello di uscita stabile; un impulso esterno fa variare solo temporaneamente l'uscita.
oscilla continuamente da un livello all'altro, senza tener conto dell'impulso esterno.
oscilla continuamente da un livello all'altro, non appena arriva un impulso dall'esterno.

Punteggio ottenuto:  

 

Quesiti a risposta singola

Tipologia B - Estensione massima 10 righi  

Suggerimenti per migliorare il punteggio!

Attendere alcuni secondi per la correzione!

1)   - Quali sono i tipi di multivibratori che conosci?

(Non scrivere in maiuscolo stampatello, se non all'inizio del paragrafo, all'inizio dei nomi propri, e per le sigle)

 

      

2)Quale è la differenza tra un trasduttore ed un attuatore?

 

Punteggio totale: su 3

su 10

su 15

 

 Il punteggio sufficiente è: 6,00 su 10. 

Se ha ottenuto un punteggio minore di 6 deve ripassare le lezioni precedenti.

Scuola Elettrica                                                

marzo 2009


                
Indice Scuola Elettrica - generico


Scuola Elettrica



Guida per navigare


Richiesta informazioni

 

Mappa per tipo di scuola

 

Indice di tutte le pagine del sito


Scuola Elettrica